Attendere...

Archiviazione e conservazione sostitutiva

Fino a qualche mese fa la gestione dei documenti non avveniva in maniera efficiente, aumentando i tempi e i costi di mantenimento.
Eravamo sommersi da pile di carta, duplicati dei documenti, spesso non aggiornati… C’era da impazzire!

Ma, con l’evoluzione della normativa, della tecnologia e dell’obbligo della fatturazione elettronica imminente, sono nate delle soluzioni specifiche per archiviare e conservare i documenti.

Con le soluzioni sul mercato, gli elementi su cui concentrarsi per scegliere al meglio e semplificarsi la vita sono 6, tutti fondamentali per una ottima archiviazione e conservazione dei documenti:

  1. presenza di un archivio digitale di tutti i documenti
  2. modalità di ricerca dei documenti e dei testi al loro interno
  3. possibilità di firma automatica qualificata
  4. validità della conservazione sostitutiva a norma di legge
  5. presenza e conservazione delle email PEC
  6. possibilità di creare flussi di firma dei documenti automatizzati.

La trasformazione digitale viene semplificata perché puoi:

  • eliminare la carta: ogni documento viene trasformato o generato in digitale, conservandone la conformità
  • archiviare i documenti e reperire le informazioni memorizzate al loro interno, anche da mobile
  • effettuare la conservazione sostitutiva: un servizio certificato e accreditato, che conserva i documenti a norma di legge
  • automatizzare i processi: tramite firme elettroniche i documenti vengono validati e approvati in tempi brevi.

Scopri come ARKon e Fattura SMART possono gestire le fatture e conservarle senza problemi, mettendo fine alla carta!

Lascia commenti

You must be logged in to post a comment.